Nomada, lana a km 0 made in Spain, sfila alla Madrid Fashion Week nella collezione della designer María Lafuente

La scorsa edizione della sfilata Madrid Fashion Week ha rappresentato per Katia un appuntamento molto importante, in quanto la designer María Lafuente ha presentato la sua collezione Âme nella quale la lana Nomada è stata protagonista. Si sa che ogni volta che i designer utilizzano le lane nei loro modelli suscitano allegria ma se in più questa lana è Nomada, è ancor più emozionante. Perchè? Poichè questo filato fa parte del sigillo Made in Slow -a cui ci siamo uniti- e che promuove l’uso sostenibile dei filati a km 0 made in Spain, provenienti da pecore autoctone.

Transhumance by Made in Slow & María Lafuente. FOTO: Made in Slow.

Collezione Âme di María Lafuente. Cliccare sull’immagine per ingradire.

La sfilata di OFF Mercedes-Benz Fashion Week Madrid -prima conosciuta come Cibeles- è lo scenario in cui María Lafuente ha festeggiato i suoi 10 anni di cammino nel mondo della moda. Un decennio di modelli ispirati all’arte, la naturalezza, l’innovazione, la solidarietà… e che hanno come risultato gli spettacolari capi ai ferri delle sue collezioni lavorate con Nomada, il filato artigianale di Made in Slow. Un progetto sostenibile di filati in 100% lana, di origine e produzione spagnola, che recupera la transumanza e il pascolo locale con cura e rispetto. Scopri qui l’origine di Nomada. Gomitoli con l’anima che ci riportano alle nostre radici…

nomada-72-564x314

Nomada, lana a km 0 made in Spain.