Craft Lover ♥ Caterpiller Heart di Laura Soria: uno scialle usando un solo gomitolo di Azteca Fine

Laura Soria apre la nostra sezione Craft Lovers, luogo dove designers e creativi in genere sono invitati a presentare i loro progetti e disegni, creati con i nostri filati. Laura, istruttore di uncinetto freeform, tecnica che in Italia da alcuni anni sta prendendo piede anche e soprattutto grazie ai suoi lavori, di norma usa questa tecnica per realizzare i suoi manufatti.

In questa occasione, con i ferri,  ha voluto apportare alcune modifiche ad un modello di scialle trovato sul Ravelry e così è nato Caterpiller Heart un semplicissimo lavoro a ferri adatto anche alle principianti. Laura ha lavorato ai ferri questo scialle, usando un solo gomitolo di Azteca Fine.

caterpiller-heart-katia-Laura-Soria

Occorrente
100 grammi di Azteca Fine di Katia (1 gomitolo)
Ferri 5

Avviare 3 punti. Lavorate alternando 5 righe a maglia rasata dritta e 5 righe a rovescio per circa 40 cm, distribuendo ogni 5 righe un aumento, internamente al primo punto, sempre dal medesimo lato (per comodita’ lo chiameremo lato A).

Contate quanti punti avete a circa 40 cm di lunghezza totale (tirando leggermente il lavoro) continuando a lavorare alternativamente 5 righe a dritto e 5 righe a rovescio
nel lato dove fino ad ora avete fatto gli aumenti e aumentate internamente al primo punto una maglia ogni 3 righe.

Dall’altro lato diminuite un punto ogni 6 righe internamente al primo punto (per comodita’ lo chiameremo lato B).

Proseguire cosi’ fino ad avere una lunghezza totale di circa 70 cm.

Ora sempre lavorando 5 righe a dritto e 5 righe a rovescio nel lato A realizzate un aumento ogni 2 righe dal lato B una diminuzione ogni 6 fino al termine del gomitolo.